Aggiornamento datalogger DL2 impianto solare termico Resol

Sempre in tema di difficoltà nel far funzionare bene la tecnologia al nostro servizio, ma soprattutto al servizio dell’ecologia, questa volta cercherò di riassumere la soluzione del passaggio alla piattaforma VBUS.NET del noto produttore tedesco di centraline RESOL.

Questo articolo può essere utile a quelli che come me hanno installato un sistema solare termico governato da una centralina Resol in abbinamento con il datalogger DL2 della stessa casa.

Resol DL2

Premessa

Il datalogger DL2 permette il monitoraggio e la registrazione dei valori di funzionamento dell’impianto leggendoli dalla centralina di governo, in questo caso una Deltasol BX.

Fino a ieri il monitoraggio storico era un poco scomodo in effetti potendolo effettuare solo in rete locale tramite applicazione dedicata per tablet Ipad. Quel che ci voleva era proprio la possibilità di visualizzare ovunque il buon funzionamento dell’impianto.

Ebbene la Resol ha effettuato la primavera scorsa un importante aggiornamento del firmware che oggi è disponibile nella versione 2.0.

Se tutto andasse liscio, i possessori del  datalogger DL2 effettuato l’aggiornamento, si registrerebbero gratuitamente sul sito vbus.net, configurerebbero quanto necessario e subito dopo, potrebbero monitorare l’impianto come prima, ma anche via web da ovunque egli si trovi.  Ecco il riferimento http://www.resol.de/index/startseite/sprache/it

Il risultato è il seguente: http://www.vbus.net/vbus/scheme/id/719

Si tratta del mio impianto solare termico in effetti.

Purtroppo non è così che vanno le novità. Succede invece che potrebbe servire un passaggio ad un firmware intermedio (versione 1.4.6) che non si trova o meglio che non si vede sul sito Resol.

Inoltre, cosa peggiore, non si capisce dove recuperare il token  per abilitare il servizio on line. Questo capita sebbene ci sia una videoclip che spieghi come fare, ma evidentemente non in modo esauriente.

Contattando l’assistenza Resol, ho ricevuto supporto, ma insufficiente a risolvere il problema. Chi mi ha contattato non era un tecnico e non l’aveva mai provato.

Ora ho verificato che il riferimento firmware intermedio 1.4.6 si vede regolarmente, ma se non così non fosse, provate con altro browser.

Per quanto riguarda il token della DL2 , cioè il codice abilitante il servizio online Vbus.net, bisogna recuperarlo nelle pieghe dell’interfaccia web e precisamente:

sotto Device Config\Remote Acces\ Remote access over Internet deve scegliere  “Use VBus.net for remote access?” e mettere a “Yes”.

Premere “Save configuration”

Poi ritornare a 

Device Config\Remote Acces\ Remote access over Internet 

Quindi là appare il Token – può durare fino a 3 minuti

Pressuposto è l’accesso internet per il datalogger DL2.

Ottenuto il token si può procedere con la configurazione sul portale Vbus.net seguendo le istruzioni.

Sperando di aver spiegato meglio l’operazione, auguro ai possessori dell’oggetto in questione una buona riuscita.

 P.S. ho un Adattatore di interfaccia VBus/LAN che mi avanza. Se può interessare fatemi sapere che lo cedo ad un buon prezzo.

Annunci

3 pensieri su “Aggiornamento datalogger DL2 impianto solare termico Resol

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...